Ponte Rosso Galleria Virtuale

 

Agenda mostre Eventi esterni Artisti Premio CDZ

previoussuccessivo


                                                   

Invito Attilio Melo





GALLERIA PONTE ROSSO

20121 - Milano via Brera 2
Tel./Fax 02/86461053
E-mail:ponterosso@ponterosso.com
Corrispondenza: via Monte di Pietà 1/A
Orario di apertura: 10-12.30  /  15.30-19
Chiusura: domenica  mattina e lunedì
 
Il 2 giugno, ultima domenica della mostra,  aperto dalle 15.30 alle 19

 

 

Attilio Melo
Lo sguardo della pittura 




Dal
l'8 maggio al 2 giugno 2013

Inaugurazione mercoledì 8 maggio alle h 18


Attilio Melo, veneto, ma milanese di adozione, nasce a Padova nel 1917 da una famiglia veneziana di artisti. Inizia a dedicarsi alla pittura fin da giovanissimo sotto la guida del padre, apprezzato affreschista e studioso di Tiepolo e Guardi. A Milano frequenta l’Accademia di Brera dove ha come maestri Carpi e Palanti. Nel suo percorso artistico ha sempre alternato il lavoro di ritrattista con l’attività di paesista. Ha eseguito ritratti di personaggi illustri: uomini politici, industriali, personaggi del mondo dello spettacolo. Fra questi ricordiamo: Valentina Cortese, Liliana Cosi, Vittorio Gassman, Sophia Loren, Renzo Arbore, Ernesto Calindri. I ritratti di Giorgio Strelher e Rudolf Nureyev sono esposti al Museo della Scala. L’attività di paesaggista lo porta a visitare e dipingere numerosi luoghi e città in Europa (Bretagna, Normandia, Spagna, Londra, Parigi) e negli Stati Uniti (New York). Ha dedicato una parte importante del suo lavoro al paesaggio italiano, in particolare a Milano ed a Venezia, sua terra d’origine e di ispirazione pittorica. Attilio Melo, cittadino benemerito di Milano, si è spento il 6 agosto 2012. È sepolto al Cimitero Monumentale nel cui Famedio è iscritto fra i personaggi illustri della città.

 

 

 

 

 

 

 

up